biblioteche, reggio emilia, ReggioEmilia, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, lettura, internet biblioteca, wifi in biblioteca, biblioteche reggioemilia

Materiale librario (moderno, antico, libretti, tesi)

È buona norma:

 

IN CATTURA:

  • ricontrollare le righe ISBD ed effettuare eventuali correzioni o integrazioni, correggere caratteri speciali sostituiti (/! al posto delle parentesi quadre, ecc), sciogliere le abbreviazioni secondo le Reicat
  • controllare l’esattezza dei legami di Indice e in caso integrarli, valorizzando la tendina del ruolo


IN CREAZIONE:

  • tralasciare la creazione di voci d’autorità (titoli uniformi) se non si dispone dei repertori o altri strumenti di livello scientifico per il controllo delle informazioni.

 


Libro moderno = saggistica: M · LM [tipo record: a]

 

Normativa di riferimento:

Guida alla catalogazione in SBN - Materiale moderno

 

Qualificazioni facoltative (obbligatorie in certi casi):

- FORMA LETTERARIA TESTO MODERNO [facoltativo]

> obbligatorio per i libretti: Forma letteraria testo moderno = libretto [VEDI OLTRE]

- GENERI

> se è il caso, es. Tesi e dissertazioni [VEDI OLTRE] / Letteratura per ragazzi / Leggi e legislazioni / Biografie / ecc.

 

Indicatore di documento Pubblicato/Non pubblicato:

- di default è impostato a SI

- deselezionare per contrassegnare i documenti non pubblicati (manoscritti, materiale d'archivio, audiovisivi non pubblicati o prodotti in proprio, ecc.)

 

N. standard:

- ISBN

 

Legami:

 

IN POLO E IN INDICE se catturata
SOLO IN POLO se creata
SOLO IN POLO
Autori + ruoli

Onorato / dedicatario = resp. 0

Se è un programma di sala:
Nomi citati sul frontespizio [es. esecutori] = resp. 0

Editore = resp. 5
Luogo

Titolo M superiore
[se è un programma di sala, c’è sempre la M superiore = stagione lirica / concertistica ecc]

Titolo M di periodico di cui è supplemento 
[+ nota al legame: all. al n. 34, sett. 1999]

Titoli C, D, B, T
Titolo A 
FACOLTATIVO: valorizzare la forma
Titoli N spogli 
Soggetto FN
Thesauri
Classificazioni
Eventuali fondi
Abstract
Nota di contenuto (*)
Copertina

 

(*) Quando e come riportare note in campi specifici:

https://norme.iccu.sbn.it/index.php?title=Guida_moderno/Descrizione/Risorse_monografiche/Area_delle_note/Note_da_trascrivere_in_campi_specifici#M7B.2

 


Tesi di laurea: M · LM [tipo record: a]

 

Normativa di riferimento:

Guida alla catalogazione in SBN - Materiale moderno

 

Se la notizia è già in Indice: catturare
Se la notizia è da creare: creare SOLO IN POLO

Qualificazioni 

- GENERI: Tesi e dissertazioni

 

Indicatore di documento Pubblicato/Non pubblicato:

- deselezionare per contrassegnare documenti non pubblicati

  

Legami:

 

IN POLO E IN INDICE se catturata 
SOLO IN POLO se creata
SOLO IN POLO
Righe ISBD, area 7:
specificare anno accademico e riportare il tipo di tesi e di dipartimento 
(solitamente sono in testa e in calce al frontespizio)

Autori + ruoli

Laureando = resp. 1, ruolo: autore

Relatore = resp. 3, ruolo: relatore di tesi
Controrelatore = resp. 3, ruolo: controrelatore
Università = resp 3, ruolo: ente di ricerca

Editore (= Università) = resp. 5
Luogo
Titolo D
Titolo A 
Titoli N spogli (eventuali)
Soggetto FN
Thesauri
Classificazioni
Eventuali fondi
Abstract
Nota di contenuto (*)
Copertina

  

Circolazioneinterna

Importante: sarebbe buona norma far compilare una liberatoria al laureando che specifichi se autorizza o meno consultazione / riproduzioni

 


Libro moderno = Libretti / copioni di maggi: M · LM [tipo record: a]

 

Normativa di riferimento:

Guida alla catalogazione in SBN - Materiale moderno

Circolare ICCU

 

Non si catalogano più in U, bensì in M libro moderno

 

Qualificazioni:

- FORMA LETTERARIA TESTO MODERNO:

> obbligatorio: = libretto

 

Indicatore di documento Pubblicato/Non pubblicato:

- di default è impostato a SI

- deselezionare per contrassegnare i documenti non pubblicati (manoscritti, materiale d'archivio, audiovisivi non pubblicati o prodotti in proprio, ecc.)

 

Legami:

 

IN POLO E IN INDICE se catturata
SOLO IN POLO se creata
SOLO IN POLO
Autori + ruoli

Librettista = resp. 1
Compositore, se c’è = resp. 3
Antecedente bibliografico = resp. 3

Coreografo, Scenografo, Interpreti ... = resp. 0
[+ ruolo, es. cantante…]

Editore = resp. 5
Luogo
Titolo M superiore

Titolo M di periodico di cui è supplemento
[+ nota al legame: all. al n. 34, sett. 1999]

Titoli C, D, B, T

Titoli A [non è più X]
[obbligatorio; unico/i legame/i: librettista/i, non si fa più il legame al compositore]
[OBBLIGATORIO forma: LIBRETTO]

Cfr. Circolare ICCU

Titoli N spogli 
Soggetto FN
Thesauri
Personaggi [con legame all’interprete se c’è]
Rappresentazione
Eventuali fondi
Copertina

 

 


Libro antico: E · LA [tipo record: a]

 

Normativa di riferimento:

Guida alla catalogazione in SBN - Materiale antico

 

Righe ISBD:

- area 7: segnatura

- area 7: varianti (se ci sono)

 

Qualificazioni:

- FORMA LETTERARIA TESTO ANTICO [facoltativo]

> obbligatorio per i libretti: Forma letteraria testo antico = libretto [VEDI SOPRA per i legami e le particolarità]

- GENERI

> se è il caso, es. Leggi e legislazioni / Biografie / ecc.

- IMPRONTA

 

Indicatore di documento Pubblicato/Non pubblicato:

- di default è impostato a SI

- deselezionare per contrassegnare i documenti non pubblicati (manoscritti)

 

Legami:

 

IN POLO E IN INDICE  SOLO IN POLO
Autori + ruoli
Editore e/o tipografo = resp. 4
Luogo

Titolo M superiore

Titoli C, D, B, T
Titolo A 
[solo se sicuri al 100% / è possibile]
FACOLTATIVO: valorizz. la forma se libretto
Titoli N spogli 
Marche
Repertori
Soggetto FN
[solo per certi fondi es. Vezzani]
Thesauri
[solo per certi fondi es. Vezzani]
Classificazioni
Eventuali fondi
Nota di contenuto (*)
Copertina
Consistenza in indice
[+ eventuale indicaz di mutilo]
[+ eventuale digitalizzazione]

 

(*) Quando e come riportare note in campi specifici:

https://norme.iccu.sbn.it/index.php?title=Guida_antico/Descrizione/Aree_ed_elementi_della_descrizione/Area_delle_note/Note_da_trascrivere_in_campi_specifici

 

 

Descrizione dell'esemplare:

Linee guida di descrizione uniforme dei dati di esemplare (dati copia, legatura, possessori, ecc)